Le costruzioni
Le unità
Albero della tecnica
 

Le unità


Se mancano il tempo e i soldi per la formazione dei soldati, i contadini devono difendersi da soli con i loro attrezzi appuntiti e taglienti. Presi individualmente, i contadini non sono degli avversari da temere. In gruppo, invece, possono rappresentare un vero e proprio pericolo per i cavalieri e la fanteria.

Che cosa sarebbe un cavaliere senza il suo servo! Ma anche senza il suo padrone, gli scudieri sono un supporto molto utile. Sono bravi con i cavalli e anche se non hanno molte armi, sono ancora abili di difendersi dalle unità a cavallo.

I templari sono conosciuti per i loro solidi scudi e per il loro intaccabile codice d'onore. Coraggiosamente si frappongono sul cammino di tutti i nemici (indipendentemente dalla loro forza) per proteggere il loro Re e il loro popolo. Sono particolarmente buoni a difendere se stessi contro i soldati a piedi invasori.

I berserker urlano il loro grido di battaglia attraverso il campo di battaglia, intimidendo tutti intorno a loro, prima di caricare contro i loro nemici, oscillando temerariamente le loro asce. Una volta che sono lasciati liberi, non c'è nulla che li possa fermare e il loro desiderio di fare attacchi li rende una delle unità da combattimento più temute in circolazione.

Con i loro occhi di aquila e le frecce acuminate, gli arcieri dall'arco lungo sono letali da lontano. Ti possono aiutare in ogni esercito, indipendentemente se stai attaccando o se ti stai difendendo dal tuo insediamento.

Il punto forte delle spie non si trova in battaglia. Invece sono abili nell'avvicinarsi furtivamente ai loro nemici nella tranquillità della notte per spiare i loro insediamenti. Più spie avrai, e più dettagliati saranno i rapporti di spionaggio.

Da lontano, i nemici possono già vedere gli impressionanti e raggianti stendardi dei crociati. Questi guerrieri della luce sono combattenti esperti, che possono velocemente e con forza cavalcare per un attacco. Sono indispensabili se vuoi eseguire assalti e saccheggi veloci.

Un'aurea di sinistro potere circonda i cavalieri neri. Provocano paura e terrore in tutti quelli che li vedono. Nessuno li ha mai sentiti pronunciare una parola o ha mai sentito venir detti i loro nomi. I cavalieri neri non hanno punti deboli. Ma il presso per assumerne uno è veramente alto.

Non ci sono molte mura di città che possono contrastare la potenza di un ariete: dieci uomini e di una corona d'acciaio. Sfortunatamente il suo enorme peso è uno svantaggio dato che lo fa muovere molto lentamente.

Il trabucco è una macchina micidiale: le sue brache sono in grado di catapultare massi enormi sui nemici. Può bombardare anche le costruzioni. Ha tuttavia bisogno di una scorta non potendosi difendere da solo.

Puoi sentire il risuonare delle fanfare reali da lontano, che segnalano l'arrivo di un Conte che sta andando a occuparsi degli affari dell'insediamento in tuo nome. Col tuo regio decreto può convincere interi insediamenti ad unirsi al tuo Regno.
generato in 2 ms Orario server: 02:53:25